Guida alla conformità ambientale 2022

Da: Joseph Lee il 16 novembre 2022

Garantire la conformità con i nostri servizi di Roll Up e Compliance Reporting 

Il processo di conformità è difficile, lungo e spesso confuso, eppure è una necessità assoluta per vendere prodotti sui mercati globali. Le normative variano a seconda della regione e del settore. Un'azienda medica statunitense sarà diversa da un'azienda automobilistica europea, ma in ogni caso entrambe le aziende dovranno assicurarsi di essere conformi su scala mondiale se intendono vendere i loro prodotti sui mercati globali.

Utilizzando l'esempio del settore automobilistico, le case automobilistiche sono a rischio se i veicoli contengono minerali di conflitto o sostanze nocive note. I principali produttori possono essere costretti a richiamare centinaia di migliaia di auto o dispositivi a causa di mancanze di conformità. In media, i produttori spendono circa 1 milione di dollari all'anno per assumere consulenti e team di dati al fine di soddisfare i requisiti di leggi, regolamenti e codici volti a proteggere l'ambiente.

Offerte di conformità globale P5

 

Rapporto sui minerali dei conflitti (CMRT):

Le aziende che forniscono prodotti agli Stati Uniti sono soggette al Dodd-Frank Act e devono presentare un rapporto completo sullo stato dei minerali dei conflitti dei loro fornitori. Spesso un singolo prodotto contiene centinaia, se non migliaia, di fornitori e il modello di segnalazione dei minerali dei conflitti (CMRT) e le relative dichiarazioni e politiche di ciascun fornitore devono essere raccolti in un unico modulo CMRT. Questo roll up è uno scambio di dati tra un fornitore e un cliente e consente a quest'ultimo di comprendere i fornitori ad alto rischio nella propria catena di approvvigionamento. I clienti possono seguire la Due Diligence Guidance for Minerals di OEC per mitigare i rischi, monitorare e tenere traccia dei progressi con gli smelter ad alto rischio nelle loro catene di fornitura. SiliconExpert ha il più grande database globale sui dati di conformità per le parti elettroniche, compresi i rapporti sui materiali e sulla composizione chimica, i rapporti di convalida degli smelter e un'aggregazione completa dei Conflict Minerals Reports. Per richiedere un rapporto completo CMRT o un rapporto sui materiali di tantalio, stagno, tungsteno e oro per l'intero elenco di componenti, contattateci qui sotto.

 

Unione Europea: Rapporti di conformità REACH e RoHS:

La restrizione delle sostanze pericolose (RoHS) è una direttiva che regolamenta la produzione e la distribuzione di apparecchiature elettroniche ed elettriche all'interno dell'Unione Europea. La RoHS regolamenta 10 materiali limitati per soglia di peso.

Il REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemicals) ha un campo di applicazione più ampio e si applica a tutti i prodotti fabbricati, importati o venduti nell'Unione Europea. Il REACH regolamenta le sostanze chimiche e le sostanze estremamente problematiche (SVHC) considerate cancerogene, tossiche per la riproduzione, mutagene, persistenti e bioaccumulabili. Tutti i produttori e gli importatori all'interno dell'UE devono registrare tutte le sostanze che superano una certa soglia di peso presso l'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA). La registrazione identifica i rischi associati alle sostanze prodotte, dimostra la capacità di gestire tali rischi e stabilisce le linee guida di sicurezza per il prodotto in modo che l'uso non comporti rischi per la salute. Attualmente, l'elenco delle SVHC contiene 224 sostanze nocive (al giugno 2022).

Un rapporto completo sulla conformità RoHS e REACH identifica le parti e i componenti elettronici non conformi e offre parti alternative che soddisfano la conformità. Per i rapporti RoHS, vengono elencate le esenzioni RoHS, quando applicabili, insieme al numero dell'allegato specifico dell'esenzione. I rapporti REACH indicano se il componente contiene SVHC e se il limite di soglia è superato. In entrambi i rapporti viene fornita la documentazione di supporto e di origine.

 

Nord America: Cal Prop 65, Rapporti di conformità TSCA

Oltre al Conflict Mineral Reporting, le normative di conformità più applicate sono la California Proposition 65 (Prop 65) e il Toxic Substances Control Act (TSCA).

La legge Prop 65 della California si applica a tutti i prodotti venduti o distribuiti nello Stato della California. Conosciuta in precedenza come Safe Drinking Water and Toxic Enforcement Act del 1986, la Prop 65 mira a proteggere i californiani dalle sostanze chimiche note per causare cancro, difetti alla nascita o altri disturbi riproduttivi. La Prop 65 può imporre multe di 2.500 dollari per esposizione al giorno in caso di violazioni e il costo medio di un accordo è di circa 65.000 dollari. Oltre alle multe imposte dalla Proposizione 65 della California, esiste anche una disposizione sui cacciatori di taglie che offre un incentivo al profitto per le azioni legali volte a far rispettare la misura. Ciò significa che i querelanti privati sono incentivati e ricompensati per le azioni legali di successo.

Il Toxic Substances Control Act (TSCA) è stato approvato dal Congresso degli Stati Uniti nel 1976 ed è applicato dall'Environmental Protection Agency (EPA). Le violazioni del TSCA possono comportare multe fino a 50.000 dollari al giorno. L'inventario TSCA è un elenco di tutte le sostanze chimiche che possono essere legalmente prodotte, importate e utilizzate per scopi commerciali negli Stati Uniti. Tutti i produttori e gli importatori devono fornire all'EPA le informazioni relative a  

I rapporti di conformità Prop 65 e TSCA contengono un elenco completo delle sostanze, i numeri di registro CAS e la conformità o meno. I rapporti Prop 65 includono i livelli di rischio non significativi (NSRL), il livello massimo di dose accettabile (MADL) e il tipo di tossicità.

 

Rapporto sulla dichiarazione completa dei materiali (FMD)

La Full Material Declaration, altrimenti nota come Full Material Declaration Disclosure, è un elenco completo delle sostanze contenute in un componente. I dettagli includono il peso percentuale della composizione di ciascuna sostanza, i livelli di concentrazione della sostanza e se la concentrazione supera i livelli normativi.

Si raccomanda di allegare un FMD a ogni rapporto di conformità per garantire la trasparenza di tutte le sostanze presenti in un pezzo. Spesso è difficile ottenere dai fornitori un FMD completo e aggiornato, ma il team di SiliconExpert raccoglie diligentemente informazioni aggiornate.

Iscriviti ai nostri blog

Unisciti agli oltre 74.000 leader di componenti elettronici che ricevono aggiornamenti e approfondimenti da SiliconExpert' Tech Updates! Iscrivetevi oggi stesso e avrete accesso ad articoli sulle ultime tendenze del settore, aggiornamenti tecnologici, white paper, ricerche, infografiche, eventi, webinar e altro ancora.

Iscriviti ora