PFAS, resilienza della catena di approvvigionamento e altri 4 argomenti che potrebbero esservi sfuggiti nel 2023

Da: Joe Corbisiero il 18 dicembre 2023

Mentre chiudiamo il 2023, abbiamo discusso di molti argomenti ed eventi importanti che hanno avuto un impatto sul settore dei semiconduttori. Dal crescente controllo dei PFAS "Forever Chemicals" alle principali interruzioni della catena di approvvigionamento e alle modalità di risposta, abbiamo avuto molto da discutere. Ripercorriamo alcune delle nostre discussioni più importanti dell'anno scorso.

 

Come trovare risparmi sui costi tra le varie unità aziendali

Perché un'unità aziendale dovrebbe pagare di più per lo stesso pezzo rispetto a un'altra unità aziendale? Quest'anno i nostri esperti di approvvigionamento hanno discusso le migliori pratiche per negoziare prezzi più bassi prezzi più bassi dei semiconduttori e come le grandi aziende possono trovare ulteriori risparmi.

In questo caso di studio, abbiamo fatto un'immersione profonda per scoprire i modi per risparmiare e come le organizzazioni possono condividere i dati di approvvigionamento tra le unità aziendali per ottenere una migliore comprensione. L'utilizzo di un software di visibilità per combinare le distinte base e le informazioni sui prezzi provenienti da più unità aziendali consente alle aziende di accedere a una visione aggiornata delle scorte, dei costi e dei volumi associati a ciascun pezzo. Scoprite gli innovativi risparmi sui costi in questo caso di studio.

 

Come misurare la resilienza della vostra catena di approvvigionamento

I responsabili della catena di approvvigionamento si sforzano di creare catene di approvvigionamento resilienti in grado di sopportare carenze e interruzioni per evitare eventi di line-down, ma come si fa a quantificare e misurare l'effettiva forza della propria catena di approvvigionamento? Quest'anno, il nostro team di esperti ha creato un algoritmo personalizzabile con 11 fattori di rischio e oltre 100 caratteristiche dei componenti, per consentire alle aziende di quantificare la resilienza della propria supply chain e di stabilire i propri livelli di rischio.  

Con una visione olistica delle parti attraverso le distinte dei materiali (BOM), Resilience Rating consente di dare priorità alle azioni strategiche in base all'impatto potenziale del rischio, in modo da rafforzare sistematicamente la resilienza dell'intera supply chain. Per saperne di più sul funzionamento dello strumento, leggete il nostro whitepaper "Strategie proattive di resilienza della supply chain: Advanced Risk Analytics In The Age Of Uncertainty".

 

Rispondere a grandi eventi di disturbo come l'incendio di Wuxi e il terremoto in Turchia

Sebbene le catene di approvvigionamento siano generalmente migliorate dal 2022 al 2023, gli eventi di interruzione minacciano sempre di gettare nel caos la vostra catena di approvvigionamento. Un grave incendio in un impianto di Wuxi Welnew Factory in Cina all'inizio di gennaio ha dato il via a un nuovo anno di eventi di disturbo. L'incendio ha avuto ripercussioni sulla produzione di produttori come Vishay, Infineon, OSRAM e Toshiba. I nostri esperti hanno fatto un'indagine approfondita sull'incendio e hanno creato un rapporto che ne illustra l'impatto.

Le catastrofi naturali sono una minaccia costante per interrompere improvvisamente le catene di approvvigionamento. Questo è stato il caso di febbraio, quando un forte terremoto ha colpito la Turchia e la Siria, causando un impatto su oltre 30 paesi. oltre 30 aziende di semiconduttori ed elettronica, secondo quanto riportato da SiliconExpert's Supply Chain Risk Management. Abbiamo creato questo rapporto sull'impatto per aiutare le aziende a comprendere gli effetti del terremoto e a capire come reagire.

Con l'aumento dei disastri naturali e di altri rischi globali che minacciano la catena di approvvigionamento, il nostro team di esperti ha organizzato un webinar su come reagire in caso di calamità. In questo webinar, gli ascoltatori hanno appreso le migliori pratiche per affrontare di petto le sfide più dirompenti del giorno d'oggi e per intraprendere azioni decisive. Guardate il nostro webinar on-demand, Guida alla sopravvivenza della catena di approvvigionamento: Come gestire i disastri naturali con una resilienza reattivaper scoprire come reagire al prossimo evento di disturbo.

 

Aggiornamenti sulla conformità in tutto il mondo

Regole e normative hanno tenuto in allerta i produttori per quanto riguarda i componenti e le sostanze chimiche da cui si riforniscono e il loro impatto sull'ambiente in tutto il mondo. Ecco un elenco di link ad alcuni dei principali aggiornamenti sulla conformità nel corso dell'anno:

Come gestire i PFAS "prodotti chimici per sempre" Aggiornamenti normativi

Le sostanze per-e polifluoroalchiliche (PFAS) sono l'ultimo argomento importante nella sezione della conformità dei materiali per molte industrie. La maggior parte degli Stati degli Stati Uniti, dell'UE e del Regno Unito e del Canada ha accelerato le regole per limitare e proibire i PFAS, attuando una rivoluzione di regolamenti globali.

All'inizio dell'anno abbiamo organizzato un webinar su cosa sono i PFAS, quali sono i cambiamenti normativi in atto e quale impatto hanno sul settore dell'elettronica. Se lavorate nel settore dei prodotti di consumo, che siate produttori o importatori, questo webinar vi fornirà una migliore comprensione delle restrizioni sui PFAS con una descrizione dettagliata delle normative mondiali in arrivo e vi garantirà di lavorare in modo adeguato ai nuovi requisiti. Guarda il webinar on-demand qui.

 

La legge CHIPS e i crescenti conflitti commerciali tra Stati Uniti e Cina

Da quando il CHIPS Act è stato firmato nell'agosto del 2022, gli Stati Uniti hanno speso miliardi di dollari per portare la produzione di semiconduttori sulle loro coste, al fine di proteggere le catene di fornitura di chip e ottenere un vantaggio strategico sugli avversari. Nel tentativo di ridurre le capacità di produzione di chip da parte della Cina, l'amministrazione Biden ha ha vietato l'amministrazione Biden ha vietato la vendita di chip di alto livello e di attrezzature per la produzione di chip alla Cina all'inizio dell'anno. Di recente, la Casa Bianca ha aggiornato queste regole per eliminare le scappatoie in cui le aziende costruivano chip leggermente sottopotenziati per aggirare il divieto di commercio. In particolare, i chip di intelligenza artificiale che possono fornire alla Cina un vantaggio militare strategico.

La Cina ha inoltre adottato politiche per proteggere la sua posizione nell'industria dei semiconduttori imponendo imponendo restrizioni su due materie prime utilizzate nella produzione di un'ampia gamma di applicazioni tecniche, tra cui i semiconduttori e altre tecnologie avanzate: il gallio e il germanio. La notizia ha provocato un'impennata dei prezzi del gallio del 27%, in quanto la nuova politica cinese minacciava di limitare la disponibilità del composto fortemente utilizzato nell'optoelettronica come i LED.

 

Rimanete informati sugli aggiornamenti del settore nel 2024

Da nuove norme di conformità e le interruzioni della catena di approvvigionamento che minacciano la vostra linea di produzione, alle le migliori pratiche e le soluzioni per eliminare rischi e costi dalla vostra produzione, SiliconExpert gli aggiornamenti del blog sono a vostra disposizione. Abbonatevi al nostro aggiornamenti gratuiti aggiornamenti del blog per le ultime informazioni che influenzano l'industria elettronica.

Iscriviti ora