Il settore tecnologico russo bersagliato dalle sanzioni statunitensi

Da: SiliconExpert l'8 aprile 2022

8 aprile 2022 - Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha recentemente emesso una nuova serie di sanzioni contro la Federazione Russa in risposta all'invasione dell'Ucraina, questa volta mirate al settore tecnologico russo.

Questa nuova serie di sanzioni riguarda 21 entità commerciali e 13 persone, in particolare la Joint Stock Company Mikron (Gruppo Mikron), il più grande produttore di chip russo e produttore ed esportatore di microelettronica.

Gli Stati Uniti hanno chiarito di essere intenzionati ad eliminare i "cyber attori maligni" della Russia e a fermare il sostegno all'invasione dell'Ucraina da parte del presidente Vladimir Putin.

"Continueremo a colpire la macchina da guerra di Putin con sanzioni da ogni angolazione"

Janet Yellen | Segretario al Tesoro degli Stati Uniti

Quali sono i prodotti interessati?

Le sanzioni riguardano diversi settori produttivi, tra cui l'hardware, il software, i semiconduttori e la microelettronica.

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha inoltre ampliato le autorità previste dall'ordine esecutivo esistente per includere altri tre settori dell'economia russa: aerospaziale, marittimo ed elettronico. Ciò consentirebbe agli Stati Uniti di imporre sanzioni a qualsiasi persona o entità che operi in questi settori.

Queste nuove azioni congelano tutti i beni statunitensi delle persone prese di mira e vietano di fatto ai cittadini o alle aziende statunitensi di condurre affari con loro.

Oltre al Gruppo Mikron, sono state colpite dalle sanzioni le seguenti entità:

Entità mirateArea Business
AO NII-VektorSocietà di software e comunicazione
Piattaforme TAzienda di supercomputer e hardware
Istituto di ricerca sull'elettronica molecolareMicro/Nani elettronica e ricerca e sviluppo di semiconduttori
Ingegneria Serniya / SertalProduzione/approvvigionamento di attrezzature
Rimanere consapevoli degli eventi che influenzano la catena di fornitura

SiliconExpertLo strumento Supply Chain Risk Management di SiliconExpert è stato progettato per aiutarvi a monitorare da vicino le situazioni che hanno un potenziale impatto sull'economia globale e vi fornisce alternative per mantenere intatta la vostra catena di fornitura. sta tenendo sotto controllo i produttori e le aziende con impianti situati in Russia e Ucraina per aiutarvi a capire come la vostra attività potrebbe essere colpita.

Scoprite come lo strumento SCRM di SiliconExpertpuò aiutarvi a mantenere la vostra azienda in carreggiata! 

SiliconExpert pulsante CTA rosso per saperne di più pulsante sfondo trasparente

Iscriviti ai nostri blog

Unisciti agli oltre 74.000 leader di componenti elettronici che ricevono aggiornamenti e approfondimenti da SiliconExpert' Tech Updates! Iscrivetevi oggi stesso e avrete accesso ad articoli sulle ultime tendenze del settore, aggiornamenti tecnologici, white paper, ricerche, infografiche, eventi, webinar e altro ancora.

Iscriviti ora

3