L'impianto di TSMC è stato colpito da un'interruzione temporanea dell'energia elettrica

Da: SiliconExpert il 21 aprile 2021

Il 14 aprile 2021 il più grande produttore di chip a contratto del mondo, Taiwan Semiconductor Manufacturing Co. (TSMC), ha segnalato un'interruzione di corrente di sette ore nello stabilimento di Tainan Science Park. TSMC riferisce che questa interruzione di corrente ha avuto un impatto diretto sulla produzione dei suoi chip a 40 nanometri.

Gli impianti di TSMC comprendono quattro fabbriche di wafer da 12 pollici, quattro fabbriche di wafer da 8 pollici, una fabbrica di wafer da 6 pollici e una fabbrica di wafer da 12 pollici presso una società interamente controllata, TSMC Nanjing Company Limited, tutte situate a Taiwan. TSMC possiede anche due fabbriche di wafer da 8 pollici presso le società interamente controllate WaferTech negli Stati Uniti e TSMC China Company Limited.

Secondo la società statale Taiwan Power Co. l'interruzione di corrente, durata sette ore, è stata causata da un cavo elettrico danneggiato da alcuni lavori di costruzione che si stavano svolgendo vicino alla sottostazione elettrica dell'impianto del parco scientifico. TSMC ha utilizzato i propri generatori diesel per l'alimentazione di riserva. Non sono state necessarie evacuazioni o problemi di sicurezza legati a questa interruzione.

La Fab-14 P7 di TSMC, situata presso il Southern Taiwan Science Park, è stata la fabbrica direttamente colpita dall'interruzione. Questo sito è responsabile della fabbricazione di linee di produzione di semiconduttori da 45/40 nm e 16/12 nm e di nodi di processo superiori, utilizzati per fornire chip destinati all'industria automobilistica. I fornitori interessati sono i seguenti:

  • Microcontrollori per autoveicoli
  • Microprocessori,
  • FPGA
  • Processori di applicazioni
  • SOC

Questo contribuisce a una serie di incidenti che hanno avuto un impatto negativo sull'industria dei semiconduttori, tra cui la sospensione temporanea della fonderia Samsung di Austin, in Texas, a causa di interruzioni di corrente dovute alle condizioni atmosferiche e l'incendio in una fabbrica Renesas, e le operazioni di TSMC sono attentamente monitorate dai suoi clienti (tra cui Apple Inc. e Qualcomm Inc.) a causa della carenza globale di chip. Questa carenza sta avendo un impatto su tutto, dalle automobili alle lavatrici. Secondo stime non ufficiali, i danni complessivi al mercato potrebbero ammontare a milioni di dollari di Taiwan.


Come influirà sulla vostra catena di approvvigionamento?

SiliconExpert ha i dati e l'esperienza per aiutarvi a identificare in modo proattivo i componenti a rischio e ad avere una visione approfondita dello stato del loro ciclo di vita, a trovare e fornire alternative e le scorte disponibili presso i distributori autorizzati.

Effettuare il login per cercare, convalidare o trovare parti di ricambio

In risposta a un'esigenza di approfondimento e di previsione degli impatti, SiliconExpert ha sviluppato un meccanismo di supporto che può aiutare i clienti a identificare i rischi nella loro catena di fornitura. Questo servizio combina i fattori di geo-localizzazione e i rischi noti in una formula proprietaria per determinare il punteggio di rischio complessivo della catena di fornitura per fornitore e per numero di pezzi.

Questo servizio fornisce informazioni relative a questo evento e dati che possono aiutare i team a mitigare in modo proattivo l'impatto di eventi futuri. modulo catena di approvvigionamento.

Per maggiori dettagli, visitare il sito:

Di Hala Mohamed

Iscriviti ai nostri blog

Unisciti agli oltre 74.000 leader di componenti elettronici che ricevono aggiornamenti e approfondimenti da SiliconExpert' Tech Updates! Iscrivetevi oggi stesso e avrete accesso ad articoli sulle ultime tendenze del settore, aggiornamenti tecnologici, white paper, ricerche, infografiche, eventi, webinar e altro ancora.

Iscriviti ora

3