Il Congresso degli Stati Uniti approva la legge CHIPS

Da: SiliconExpert il 29 luglio 2022

Il Congresso degli Stati Uniti ha approvato il CHIPS and Science Act, aprendo la strada a una maggiore presenza dell'industria dei semiconduttori in America con miliardi destinati agli investimenti.

Secondo la Semiconductor Industry Association, la quota complessiva della moderna capacità di produzione di semiconduttori negli Stati Uniti è scesa dal 37% del 1990 al 12% di oggi (2022). La causa principale è il fatto che altri Paesi hanno investito in modo ambizioso in incentivi alla produzione di chip, mentre il governo statunitense non lo ha fatto.

Il CHIPS Act del 2022 è incentrato sul rilancio dell'industria manifatturiera dei chip negli Stati Uniti, con investimenti stanziati per 54 miliardi di dollari per l'innovazione della catena di fornitura dei chip e del wireless pubblico, di cui 39 miliardi di dollari destinati all'assistenza finanziaria per la costruzione, l'espansione e l'ammodernamento degli impianti di semiconduttori negli Stati Uniti. Il disegno di legge prevede anche un credito d'imposta del 25% per gli investimenti nell'industria manifatturiera dei semiconduttori.

Rimanete informati sugli importanti aggiornamenti del settore

L'industria elettronica è in continua evoluzione e, con un nuovo afflusso di capitali finanziari, è probabile che si verifichino cambiamenti nei siti di produzione e fabbricazione.

SiliconExpert monitora i cambiamenti del settore nel mercato e vi avverte dei cambiamenti nel vostro BOM. In particolare, quando i produttori globali o i chipmaker espandono le loro attività e capacità, ciò ha un effetto diretto sulla vostra catena di fornitura e sul rischio di approvvigionamento. L'aggiunta di nuovi siti di produzione e di nuove opportunità di approvvigionamento ridurrà il rischio grazie alle opzioni di multi-sourcing e all'aumento delle scorte disponibili.

Con BOM Manager, potrete visualizzare gli avvisi di rischio per la salute di BOM , che notificano automaticamente agli utenti se BOM contiene parti a rischio di interruzione, se i livelli di inventario si abbassano o se la parte diventa improvvisamente non disponibile a causa dell'obsolescenza, della conformità.

Iscriviti ai nostri blog

Unisciti agli oltre 74.000 leader di componenti elettronici che ricevono aggiornamenti e approfondimenti da SiliconExpert' Tech Updates! Iscrivetevi oggi stesso e avrete accesso ad articoli sulle ultime tendenze del settore, aggiornamenti tecnologici, white paper, ricerche, infografiche, eventi, webinar e altro ancora.

Iscriviti ora

3